Archivio mensile:Aprile 2012

Ogni mese 1000 italiani chiedono un prestito per il ritocchino

Il sito di comparazione prestiti Prestiti.it, parla chiaro: la bellezza viene ricercata a ogni costo, anche a quello di chiedere un prestito. Per questo motivo, ben 1000 persone al mese chiedono un prestito per finire sotto i ferri del chirurgo estetico e correggere quel piccolo difettuccio che tanto odiano. Stando ai dati riportati nella ricerca di cui stiamo parlando, la maggior parte dei richiedenti un prestito per questa finalità sono, un po’ a sorpresa, uomini. Questi ultimi, infatti, sono il 56% contro il 44% delle donne. Hanno un’età che si aggira attorno ai 40 anni e chiedono in media 9200 euro di prestiti da rimborsare in 5 anni. A chiedere un prestito per il ritocchino sono non solo dipendenti privati (che pure sono la maggior parte) ma anche persone appartenenti alle categorie colpite dalla crisi. Non mancano, infatti, le richieste da parte di casalinghe, pensionati e disoccupati. A spingere la gente a chiedere un prestito anche per un intervento di chirurgia estetica c’è la possibilità di dilazionare il pagamento: il rimborso del prestito, infatti, avviene tramite il pagamento di rate a cadenza mensile. Per questo motivo, molte persone preferiscono chiedere un prestito. Il ritocchino chirurgico è qualcosa a cui molti non riescono a rinunciare, perché fa anche acquistare fiducia in se stessi.